Il nostro logo

L’obiettivo della nostra azienda è mettere a valore il patrimonio, che esso sia materiale o immateriale. Alcune delle caratteristiche che ci permettono di fare al meglio il nostro lavoro sono la costante attenzione e la continua ricerca verso i dettagli. Anche i più piccoli particolari possono fare la differenza, e crediamo che possano diventare la chiave di svolta per i nostri clienti.
Per questo motivo la scelta del logo e del suo carattere tipografico, meglio conosciuto oggi come font, è stato per noi molto importante. Perchè sarebbe stata e avrebbe rappresentato la nostra BRAND IDENTITY

La genesi della nostra brand identity nasce da una riflessione tanto semplice quando ampia e ardita: fondere la bellezza Rinascimentale con lo spirito d’innovazione della scuola della Bauhaus e del razionalismo italiano.

Siamo partiti da qui: Dalla Bauhaus.

 

Abbiamo poi elaborato una versione italiana, più razionalista. Non ci convinceva però l’eccessiva semplicità. La tradizione, il patrimonio storico o culturale, il Made in Italy, hanno ancora molto da dimostrare, grazie soprattutto alla storia su cui fondano le loro basi.

Perciò, non ci bastava fondere le due idee. Volevamo qualcosa che fosse evocativo, unico, espressione di eccellenza e di storia. Mancava qualcosa. Alla prima elaborazione mancava il carattere tipografico giusto.

E lo abbiamo trovato, come sempre, guardando nella nostra storia.
E’ così che abbiamo scelto il font BEMBO.


FONT BEMBO.

Il carattere Bembo fu inventato dal tipografo bolognese Francesco Griffo da Bologna. Fu utilizzato edizione del De Aetna di Pietro Bembo stampata dall’editore Aldo Manunzio nel 1496.

E’ considerato un omaggio all’umanesimo rinascimentale per la cultura classica.

E’ quello che mancava. Da questo insieme, di design, razionalismo e umanesimo, è nato il nostro logo. La nostra identità. Perché siamo giovani, certo, ma consapevoli che le nostre radici sono ben salde.

Start typing and press Enter to search